aggiornato il 16-11-2019

30mila euro per sostenere il commercio di vicinato

Dal Comune un contributo rivolto alle attività per interventi in tema di sicurezza, accoglienza della clientela e sostenibilità. Domande entro il 20 novembre

Un contributo per sostenere il commercio locale. Il Comune mette a disposizione degli esercizi cittadini 30mila euro da investire in progetti in materia di sicurezza, accoglienza della clientela e sostenibilità ambientale. Attraverso il bando pubblicato in questi giorni, l’Amministrazione intende valorizzare le attività di vicinato, che nella nostra comunità hanno un importante ruolo di coesione sociale e, al contempo, contribuiscono alla qualità della vita in città.

Nell’elencare i tre ambiti per i quali sarà possibile presentare proposte finanziabili da parte dell’Ente, il bando prevede spese specifiche. In particolare, per quanto riguarda la sicurezza, tra le voci previste figura l’installazione di sistemi di videosorveglianza con un raggio d’azione anche su aree pubbliche. Per quanto attiene, invece, al miglioramento dell’accoglienza della clientela, l’elenco include, tra l’altro, l’abbattimento di barriere architettoniche, la creazione di corner dedicati alle neomamme e l’attivazione di servizi digitali, quali ad esempio, il wifi gratuito. In materia di sostenibilità ambientale, infine, l’elenco annovera, oltre all’acquisto di attrezzature ad alto risparmio energetico, la fornitura di erogatori di acqua e bevande. Il termine per presentare le domande scadrà mercoledì 20 novembre.

«A fine settembre, con la cerimonia dedicata alle attività storiche di San Donato – spiega l’Assessore al commercio e alle attività produttive Serenella Natella –, abbiamo ringraziato simbolicamente una componente fondamentale della nostra comunità. Ora, con questo bando, ribadiamo la nostra attenzione verso le realtà di vicinato con un “gesto concreto” mettendo a loro disposizione risorse per 30mila euro».

«Si tratterà – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – di un investimento dalla “doppia resa”. Obiettivo dell’iniziativa, infatti, è fornire ai nostri imprenditori “di vicinato” mezzi per migliorare la propria attività, con riflessi benefici, diretti e indiretti, a vantaggio di tutta la comunità».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato