aggiornato il 12-12-2019

Insieme, diamo un calcio alla violenza

La campagna di sensibilizzazione

“Un calcio (solo) alla violenza” è il titolo della campagna di comunicazione ideata dall’Amministrazione di San Donato contro pressioni, ingiustizie e violenze sulle donne.

Tre figure femminili – di cui non conosciamo il volto perché rappresentano tutte le donne – corrono insieme sostenendo lo slogan: diamo un calcio (solo) alla violenza. Come una squadra coesa, scagliano lontano i pregiudizi, le ingiustizie, le pressioni, i ricatti e le molestie che rientrano nella sfera della violenza di genere.

Dopo la presentazione sulle pagine di SDMese di novembre, le locandine di questa campagna di comunicazione stanno comparendo sulle vetrine dei negozianti che sostengono l’iniziativa, i manifesti sono stati affissi nei luoghi pubblici e per le vie cittadine. Con un unico obiettivo: tenere alta l’attenzione sui problemi legati alle discriminazioni sessuali, nella settimana in cui ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Ogni cittadino può contribuire – attraverso l’esempio, la cultura e l’educazione – e far proprio questo messaggio di rispetto. Anche partecipando alla serata di sensibilizzazione e approfondimento organizzata dal Comune.

La serata di approfondimento

Giovedì 23 novembre dalle ore 20.45, sul palco del Cinema Teatro Troisi si alterneranno artisti, studenti ed esperti. Ognuno affronterà la tematica da un diverso punto di vista, utilizzando la musica, la parola, l’immagine e l’informazione.

L’attenzione continua

La giornata mondiale contro la violenza sulle donne (istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite con la risoluzione 54/134) ricorre una volta l’anno ma l’attenzione verso il problema non si deve abbassare mai. Sfruttiamo questo giorno per dire no alla violenza, sempre. Diciamolo a gran voce e utilizziamo gli strumenti a nostra disposizione (come la neonata rete antiviolenza tra i Comuni del sud est Milano e dell’asse della Paullese) per prevenire, ostacolare e denunciare discriminazioni e vessazioni.

Cosa fare, a chi rivolgersi

Già nel 2016 l’Amministrazione ha redatto un opuscolo dedicato a chi è testimone di violenze contro le donne. Questa pubblicazione, aggiornata all’anno in corso, sarà distribuita durante la serata di approfondimento e rimarrà disponibile, in versione digitale, su questo sito.

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato