aggiornato il 27-10-2020

Coronavirus: l’ordinanza ministeriale interessa parzialmente anche SDM

Il Ministero della Salute, in collaborazione con Regione Lombardia, ha emesso un’ordinanza con la quale, in 8 punti, si dispongono – al fine di contenere la diffusione del Coronavirus – una serie di provvedimenti per i comuni di Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano.

I seguenti 3 punti del documento ministeriale coinvolgono – riferendosi ai residenti dei dieci Comuni interessati dall’atto – anche il territorio di San Donato:

Sospensione dello svolgimento delle attività lavorative per i lavoratori residenti nei comuni sopraindicati, anche al di fuori dell’area indicata, ad esclusione di quelli che operano nei servizi essenziali;

Sospensione della partecipazione ad attività ludiche e sportive per i cittadini residenti nei predetti comuni indipendentemente dal luogo di svolgimento della manifestazione;

Sospensione della frequenza delle attività scolastiche e dei servizi educativi da parte della popolazione residente nei comuni sopracitati, con l’esclusione della frequenza dei corsi telematici universitari.

Il Comune sta contattando le aziende, le scuole e i servizi pubblici presenti in città per dare massima diffusione al contenuto dell’ordinanza ministeriale.

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato