aggiornato il 10-7-2020

CS – 62mila mascherine per salvaguardare la Comunità

Da martedì prossimo prende il via la distribuzione dei nuovi dispositivi utili a fronteggiare l’emergenza. A ogni cittadino 2 mascherine lavabili e riutilizzabili

Un investimento a tutela della salute della collettività. Per 13 giorni – da martedì 23 giugno a domenica 5 luglio – il Gruppo Comunale dei Volontari della Protezione Civile fornirà gratuitamente a ciascun cittadino di San Donato 2 mascherine lavabili e riutilizzabili, acquistate dall’Ente grazie al supporto dell’Azienda Comunale Farmacie (ACF).

La fornitura, che conta in totale 62mila mascherine e include anche dispositivi specificamente prodotti per bambini dai 7 ai 14 anni, sarà distribuita seguendo un preciso calendario programmato in ordine alfabetico. La consegna inizierà a partire da martedì 23 e mercoledì 24 giugno, quando, dalle 18 alle 21, i residenti i cui cognomi iniziano con le lettere A e B potranno recarsi di persona al banco della Protezione Civile allestito in piazza del Municipio. Gli abitanti di Poasco, invece, dovranno recarsi presso il campo sportivo del Cavallino Bianco da sabato 4 a domenica 5 luglio. La distribuzione proseguirà ininterrottamente secondo il cronoprogramma riportato al termine del comunicato. Presentando ai volontari un documento d’identità valido, i cittadini riceveranno il quantitativo di mascherine spettante all’intero nucleo familiare. Allegato alle buste contenenti i dispositivi, i sandonatesi troveranno un volantino che riporta un messaggio dell’Amministrazione e le specifiche tecniche del materiale.

«Le mascherine in consegna – dichiara l’Assessore alla Protezione Civile Andrea Battocchio – rappresentano solo l’ultimo tassello della strategia messa in atto per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Queste, infatti, vanno a sommarsi agli oltre 30mila dispositivi di protezione già distribuiti a inizio aprile in pieno lockdown e ai servizi di assistenza dedicati agli over 65».

«La vicenda del coronavirus – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – ci ha dimostrato l’importanza della prevenzione. In una fase in cui il virus, fortunatamente, sembra allentare la pressione, l’Amministrazione ha ritenuto doveroso continuare a lavorare per fornire ai cittadini tutti i presidi utili a salvaguardare la salute e il benessere della Comunità. Pur sperando di non dover fronteggiare un’ondata di ritorno, dobbiamo ripensare ai sacrifici compiuti in questi mesi e, per non renderli vani, continuare a rispettare le regole e le pratiche messe in atto per sconfiggere questo virus minaccioso».

Il calendario della distribuzione in piazza del Municipio

Il calendario della distribuzione a Poasco (campo sportivo del Cavallino Bianco)

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato