aggiornato il 6-12-2019

CS – A San Donato sventola bandiera gialla

La nostra città entra nella lista dei Comuni Ciclabili stilata dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta in base all’impegno nel promuovere politiche “bike-friendly”

82 in tutta Italia. Una ogni 100 Comuni circa. Sono le Bandiere gialle assegnate dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta a testimonianza dell’impegno nel promuovere politiche “bike-friendly”. Una di queste, da qualche giorno, sventola idealmente anche a San Donato, entrata a far parte della rete delle municipalità amiche delle ruote a pedali.

L’attestazione di Comune Ciclabile è accompagnata da un punteggio (da 1 a 5 bike-smile) assegnato in base a diversi parametri di valutazione: mobilità urbana, cicloturismo, governance, comunicazione e promozione. San Donato, quinto Comune della Provincia di Milano a entrare nell’elenco, si è vista assegnare due bike-smile.

«Un altro Comune importante della metropoli milanese – si legge nelle motivazioni che hanno spinto la Fiab ad attribuire la Bandiera gialla a San Donato – che sta sviluppando la rete ciclabile urbana e le zone 30. La situazione non è ancora favorevole alla mobilità in bicicletta, ma la prossima adozione del biciplan e il proseguire con le infrastrutture e la moderazione del traffico permetteranno a breve un salto di categoria. Il tasso di motorizzazione decisamente sopra la media, cosa preoccupante per un Comune servito dalla metropolitana di Milano, sarà in futuro il termometro del reale cambiamento. Va incrementata la comunicazione, soprattutto per condividere il biciplan in arrivo».

«L’assegnazione della Bandiera gialla – dichiara il Vicesindaco Gianfranco Ginelli –, premia la nostra attenzione verso la mobilità ciclabile, spronandoci a proseguire nel percorso virtuoso della promozione dell’uso della bicicletta e della mobilità sostenibile. Azioni che porteremo avanti con convinzione a partire dall’avvio a pieno regime dei silos (gestiti da Bicincittà), dall’ampliamento della rete di bike sharing (con una nuova stazione a Certosa) e dalla realizzazione della pista ciclabile che unirà San Donato a Peschiera, un’opera in grado di rivoluzionare la mobilità nel sud est Milano. Queste solo alcune delle azioni già in atto; a esse si sommerà il biciplan di San Donato (che presenteremo entro la prossima primavera), strumento che raccorderà in modo strategico la programmazione degli interventi per i prossimi anni».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato