aggiornato il 30-11-2021

CS – La Città rende merito a 1400 anni di servizio

Domenica prossima, in sala Consiliare, l’Amministrazione premierà le attività storiche di San Donato: 31 “botteghe” entrate nella memoria collettiva della Comunità

Ci hanno fatto il pieno, servito il caffè, tagliato i capelli, risuolato le scarpe. Quando abbiamo avuto bisogno di loro – negli ultimi quarant’anni – si sono sempre fatte trovare pronte. Sono le Attività storiche della nostra città. A distanza di due anni, dopo la pausa imposta dalla pandemia, torna l’iniziativa promossa dall’Amministrazione cittadina per rendere merito alle “botteghe” entrate nella memoria collettiva della Comunità. Nel 2019 a ricevere il riconoscimento di “Esercizio Storico” erano state 21 “insegne” con almeno 50 anni di presenza continuativa a San Donato. Quest’anno saranno 31, con più di 40 anni di servizio rivolto a tutti noi sandonatesi.

A ricevere il riconoscimento saranno imprenditori di tutti i quartieri appartenenti a diverse categorie: dalla vendita di alimentari all’abbigliamento, dall’attività di ristorazione alla mediazione immobiliare, dalla cura della nostra persona alle offerte per il tempo libero. Tutte sommate hanno lavorato a San Donato e per i sandonatesi per oltre 1400 anni. Le più longeve, tra le attività premiate, superano quota 60 e sono l’Alimentari Curtarelli di Poasco e l’Hotel Santa Barbara. Oltre queste due “insegne ultra-veterane” a potersi fregiare del titolo di Esercizi storici saranno: Acconciature Claudia Style, Ape Regina, Arte Stile e Moda I Barbieri, Aurora il Bar, Autoscuola Tony Masoch, Bar d’Angolo Gatti, Barbiere De Santis e Aquilante, Boutique Ticchiati, Cartolibreria di Rosetta Baroni, Diva Pavani, Eliografia Libertà, Erbe Amiche, Farmacia Metanopoli, Fotocolor Mariani, Four Styles, Gran Forno Zanaletti, Il Gelatiere, Il Salone di Eddy, Lavasecco di Qualità di Maria Sciore, Melai Abbigliamento, Oreficeria Gaseni, Osteria dei Vinattieri, Osterietta, Pianificazione Immobiliare Adriatica, Pure Hair, Risuolatrice Di Biase, Stazione di Servizio Bonfatti Sabbioni, Stella Sanitariae Studio Immobiliare Todaro.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti, in programma domenica 21 alle 16.30 in sala Consiliare (green pass obbligatorio), vedrà la partecipazione dell’Amministrazione cittadina, dei rappresentati dell’Associazione Territoriale di Melegnano della Confcommercio e dei responsabili di Assosandonato, realtà che hanno contribuito alla promozione dell’iniziativa.

«La pandemia – dichiara l’Assessore al Commercio e alle Attività produttive Serenella Natella – ha evidenziato con forza il ruolo fondamentale interpretato dalle tante realtà che ogni giorno sono al servizio di tutti noi, rispondendo con cortesia, prontezza e professionalità alle nostre urgenze, ai nostri bisogni e anche ai nostri semplici sfizi. Fanno parte della nostra quotidianità, costituendo una parte importante della nostra Comunità».

«Dietro alle insegne – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – i cui nomi ci suonano familiari e sono entrati a pieno titolo nella toponomastica cittadina, ci sono i volti e le vicende di persone che hanno contribuito a scrivere tante pagine della “nostra storia di tutti i giorni”. Sono donne e uomini che resistono con coraggio e determinazione alla “spersonalizzazione” dei nostri consumi. Sono sempre pronti ad accoglierci con un sorriso e a offrirci servizi su misura, ricordando a noi uomini di sentimenti veri il valore del rapporto che si instaura nelle relazioni “in presenza”».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato