aggiornato il 17-6-2021

CS – Piattaforma ecologica: nuove regole d’ingresso

Da lunedì 24 maggio a Monticello arriva l’accesso informatizzato: si entrerà con la tessera sanitaria e solo se in regola con il pagamento della tassa rifiuti

Novità in arrivo a Monticello. Da lunedì 24 maggio cambieranno le regole di accesso alla piattaforma ecologica. Grazie all’informatizzazione del sistema del punto raccolta comunale, l’ingresso sarà limitato ai soli residenti in regola con il pagamento della tassa rifiuti. La verifica sarà fatta in modo automatico attraverso la lettura della Tessera sanitaria – Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) che l’utente, all’arrivo, dovrà “strisciare” nell’apposito lettore elettronico. A poter entrare saranno sia il titolare dell’utenza che gli altri componenti del nucleo familiare purché maggiorenni. Il tutto avverrà in forma automatizzata, ma naturalmente in caso di eventuali problemi ci si potrà rivolgere agli operatori comunque presenti nella struttura comunale.

A cambiare saranno solo le regole di accesso, resteranno invece invariati gli orari di apertura del servizio. Nel “semestre estivo”, ovvero tra la metà di aprile e di ottobre, la piattaforma riceve il pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17 e il sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. La piattaforma ecologica, nel parlato comune detta anche discarica o isola ecologica, è un’area attrezzata e custodita dove si possono portare diversi tipi di materiali. A Monticello si raccolgono tutti i materiali riciclabili, anche voluminosi (come il vetro in lastre o gli imballaggi in cartone) i rifiuti ingombranti, i materiali inerti (come macerie, sanitari, calcinacci), rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) e una serie di rifiuti urbani pericolosi (relativi alle solo utenze domestiche).

«Attraverso il ricorso alla tecnologia – spiega l’Assessore all’Ambiente Andrea Battocchio – potremo applicare in modo rigoroso una regola di equità fiscale. Solo i sandonatesi che contribuiscono a sostenere i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, finanziati attraverso la Tari, potranno utilizzare il punto di raccolta comunale. Un incentivo in più a pagare con regolarità i tributi locali, risorse essenziali per la gestione della città».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato