aggiornato il 17-6-2021

CS – Piscina: gara annullata, ribandita nuova procedura

Gli Uffici dell’Ente, per un vizio procedurale tale da minare la legittimità della concessione del polo acquatico del Mattei, hanno deciso l’annullamento in autotutela degli atti a supporto della stessa

Come si legge nell’atto firmato dal Dirigente dell’UT che ha azzerato la procedura: “…in Amministrazione Trasparente [ndr: area del sito aperta] per mero errore materiale è stata riscontrata (ex post) l’avvenuta pubblicazione, durante il periodo di tempo assegnato per la presentazione dell’offerta, unitamente alla documentazione di gara, anche della lettera d’invito, non in forma anonima, ma accidentalmente corredata dal nominativo del destinatario. Tale circostanza, seppur verificatasi per cause assolutamente fortuite (…) ha vanificato la necessaria segretezza dei partecipanti e concretizza un vizio procedurale idoneo a minare la legittimità degli atti relativi alla procedura negoziata in parola”.

Per questo motivo, in data odierna, gli Uffici dell’Ente hanno deciso l’annullamento in autotutela degli atti relativi alla procedura per l’affidamento estivo del polo acquatico del Mattei. A seguito di tale decisione, domani, verrà ribandita una nuova procedura per individuare un gestore delle piscine all’aperto di via Caviaga.

«Ci troviamo nella condizione – commenta l’Amministrazione – di prendere atto con estremo rammarico del fatto che non si sia potuta portare a compimento nei tempi programmati una procedura ordinaria di affidamento del servizio. Chiediamo che si proceda nel minor tempo possibile a ribandire una nuova gara e a trovare un possibile gestore nell’interesse dei tanti cittadini che attendono l’apertura estiva del polo acquatico del Mattei».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato