aggiornato il 23-8-2019

CS – Un contributo per lo sport all’Omni

Dal Comune 8mila euro alle associazioni che utilizzano gli spazi di proprietà della Città Metropolitana. Il trasferimento motivato dall’impegno verso la collettività

2mila ore di sport per i ragazzi e i bambini di San Donato. È il monte orario delle attività sportive praticate negli spazi dell’Omnicomprensivo dalle associazioni sandonatesi. Per poterlo totalizzare, nella stagione 2017/18, i sodalizi locali hanno dovuto versare alla Città Metropolitana, Ente proprietario dell’immobile, circa 50mila euro. L’Amministrazione, per sostenere lo sport cittadino, ha deciso di partecipare alla spesa, versando un contributo di 8mila euro totali alle cinque società, iscritte all’albo comunale delle associazioni, che si allenano negli impianti dell’Omni. Il trasferimento sarà destinato al Gym Sporting Club, all’Oratorio di Sant’Enrico, alla Meta 2000, alla Sportiva Studentesca e al Rugby San Donato 1981.

«A motivare il contributo – dichiara l’Assessore allo sport Andrea Battocchio – è l’impegno delle associazioni verso la comunità, in particolare per i bambini e i ragazzi avviati alla pratica sportiva. Le tariffe per l’uso delle strutture dell’Omni ammontano quasi al doppio di quelle comunali. Nell’impossibilità di ospitare tutte le associazioni negli impianti del Comune, abbiamo ritenuto doveroso farci carico in parte della spesa da loro sostenuta per garantire spazi ai tanti giovani atleti di San Donato».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato