aggiornato il 23-8-2019

CS – Una rete invisibile connette la città

Al via il nuovo servizio di WiFi gratuito. Presto un quinto portale a Cascina Roma

Nuovi varchi per consentire a chiunque l’accesso al web. A partire da oggi i sandonatesi possono connettersi alla neonata rete internet WiFiSDM. Il servizio, gratuito e aperto a tutti, intende garantire alla cittadinanza la possibilità di fruire dei servizi, delle risorse culturali e del network di conoscenze disponibili online.

A tal scopo, le aree del Municipio, di via Unica Poasco, della Biblioteca Centrale e del Centro Polifunzionale in via Parri sono state dotate di un’infrastruttura digitale per la navigazione senza fili. Connettersi è semplice: basta recarsi in uno degli spazi in questione (identificabili grazie alla segnaletica in fase d’installazione), abilitare la connettività wireless del proprio dispositivo e collegarsi alla rete “WiFiSDM”. Al primo accesso sarà necessario registrarsi, accettando le condizioni di utilizzo e comunicando un numero di cellulare sul quale, entro pochi secondi, si riceveranno le credenziali di accesso.

Poche le regole da rispettare: ogni utente si impegna a non condividere la propria password, a rispettare la normativa vigente e a non tentare l’accesso ai siti interdetti alla navigazione. A fronte di queste limitazioni, ciascun fruitore è libero di navigare dalle 7 alle 24 entro una soglia giornaliera di 5 gigabyte di dati scaricabili. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare la pagina dedicata al servizio sul sito del Comune, raggiungibile attraverso il link bit.ly/wifisdm o inquadrando il QR code presente sui cartelli e sulle vetrofanie.

«L’avvio di WiFiSDM – dichiara l’Assessore all’Innovazione Francesco De Simoni – rappresenta un’importante novità per San Donato. Il servizio, infatti, oltre a rispondere a un’esigenza della cittadinanza, riconosce il diritto di ogni persona ad accedere alle informazioni e alle risorse disponibili online. Siamo convinti che tale principio possa assecondare lo sviluppo economico e culturale della nostra città».

«L’installazione della rete pubblica senza fili – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – conferma la nostra attenzione verso l’innovazione tecnologica. I lavori completati in questi giorni fanno seguito agli interventi di estensione della fibra ottica a Poasco e pongono le basi strutturali per una futura estensione della rete stessa. Si sta già lavorando, per esempio, affinché WiFiSDM si arricchisca presto di un nuovo punto d’accesso in Cascina Roma. L’obiettivo dell’Amministrazione è e rimarrà quello di consolidare gli alti standard tecnologici di San Donato».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato