aggiornato il 12-12-2019

CS – Via Moro 30: al via i lavori su pressing del Comune

Negli scorsi giorni Aler ha avviato la riqualificazione straordinaria dell’edificio di edilizia residenziale pubblica. Determinante il dialogo tra i due Enti

Seicentomila euro di lavori per riqualificare un edificio che versa da anni in condizioni di estremo degrado. Li ha investiti l’Aler Milano per un palazzo di sua proprietà che si trova a San Donato e ospita un trentina di appartamenti di edilizia residenziale pubblica. Si tratta del condominio di via Moro 30 dove, negli scorsi giorni, sono stati avviati i lavori per la riqualificazione straordinaria. Determinante nell’avvio dell’opera di riqualifica è stato il ruolo del Comune, in quanto, dal 2015 l’Amministrazione si è fatta carico delle istanze dei condomini aprendo un dialogo con i vertici dell’Aler. Dialogo risultato fruttuoso dato che, nell’arco di un anno, i residenti del civico 30 di via Moro vedranno il proprio palazzo completamente trasformato sia dal punto di vista della resa energetica che del decoro. L’intervento, infatti, prevede tra le altre cose la posa del cappotto termico e la sostituzione dei serramenti.

«Ringraziamo i vertici di Aler – ha dichiarato il Sindaco Andrea Checchi – per l’avvio di questo cantiere che migliorerà le condizioni di vita di una trentina di famiglie sandonatesi. È stato un percorso lungo e tortuoso che ha visto i due Enti talvolta contrapporsi, ma sempre facendo sintesi delle proprie legittime priorità. Noi, come Comune, avevamo interesse a vedere soddisfatta la giusta pretesa dei nostri cittadini di poter disporre di un luogo in cui vivere decoroso ed efficiente, Aler, dal canto suo, deve amministrare un patrimonio immobiliare molto vasto e con diverse criticità facendo ovviamente quadrare i conti. Pur partendo da posizioni opposte, alla fine, siamo riusciti a rendere un prezioso servizio a molte famiglie che finalmente potranno vivere in un contesto più dignitoso».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato