aggiornato il 12-5-2021

CS – Le giuste iniziative per curare il Laghetto

L’area verde di via Europa e le semplici regole per aiutare gli animali

Un cartello per ricordare come comportarsi per rispettare l’ecosistema del parco cittadino, sarà affisso nei prossimi giorni lungo le sponde del Laghetto. La regola è molto semplice: non nutrire gli animali.

Cigni, germani e gallinelle d’acqua, infatti, sono animali onnivori la cui dieta, in natura, comprende prevalentemente vegetali, semi e microorganismi acquatici. Dell’integrazione (quando necessaria) della loro alimentazione si occupa un gruppo di volontari, legati al Comune da un Patto di collaborazione, volto a mantenere in buona salute l’ecosistema del Laghetto.

L’Amministrazione, perciò, invita i cittadini a non somministrare agli animali, di propria iniziativa, cibo di alcun genere, in particolare quello non idoneo come il pane. Alimento che, oltre ad essere nocivo per gli uccelli acquatici, favorisce la proliferazione di piccioni, ratti e nutrie.

«Spesso ci troviamo di fronte a cittadini che, chiaramente con buone intenzioni, gettano pane sulle sponde del Laghetto ‒ spiega l’Assessore alla tutela animali Andrea Battocchio ‒ invito queste persone, evidentemente amanti della natura, ad abbandonare il “fai da te” e a contattare il Comune: saremo felici di metterle in contatto con il gruppo di volontari regolarmente autorizzato alla cura degli abitanti del Laghetto, , per il benessere dei quali, oltre che per ovvi motivi di decoro, prossimamente avvieremo interventi di pulizia accurata delle sponde e delle rive dello specchio d’acqua di via Europa».

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato