aggiornato il 28-10-2020

CS – Raccordo A1, i tecnici al lavoro per contenere i disagi

Nel pomeriggio, in attesa dell’intervento di riqualificazione, inizierà la posa di new jersey con l’obiettivo di riaprire il tratto, in via provvisoria, nel giro di qualche giorno

Si sta lavorando contro il tempo per contenere i disagi. Nel corso del sopralluogo congiunto realizzato questa mattina dai tecnici del Comune di Milano, della Milano-Serravalle e del nostro Comune è stata delineata la strategia per risolvere, seppur in via provvisoria, la situazione in tempi più contenuti rispetto alle settimane di blocco inizialmente previste. La decisione adottata prevede la realizzazione di un corridoio a due corsie di circa trecento metri. La posa delle barriere new jersey inizierà già da oggi pomeriggio e richiederà alcuni giorni di lavoro.

«Siamo rammaricati – dichiara il Sindaco Andrea Checchi – per i disagi causati dalla chiusura imprevista di un asse di collegamento così importante. Attraverso la stretta collaborazione con Milano e il gestore delle tangenziali stiamo cercando di contenere al massimo i tempi per la riapertura del raccordo. Chiediamo a tutti di comprendere la situazione e nel contempo ringraziamo quanti, ieri, ci hanno aiutato a diffondere rapidamente l’informazione della chiusura. Naturalmente, continueremo ad aggiornare in tempo reale i cittadini».

San Donato Milanese, 7 febbraio 2017

Leggi anche il comunicato stampa del Comune di Milano

Etichette

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato