aggiornato il 20-5-2019

Saldo Iuc: il termine per il pagamento è lunedì 18

La scadenza naturale sarebbe il 16, ma cadendo di sabato, slitterà al lunedì successivo. Quest’anno il saldo della Iuc dovrà essere effettuato entro il 18 dicembre. A dover pagare per le prime due voci dell’Imposta Unica Comunale – Imu e Tasi – sono tutti i proprietari d’immobili, fatta eccezione per le abitazioni principali e le relative pertinenze. I due tributi, infatti, non gravano sulla prima casa (unità immobiliare in cui il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente). A patto, naturalmente, che non si tratti di immobili di lusso (ovvero accatastati nelle categorie A1, A8 e A9). Per entrambi i tributi il calcolo di quanto dovuto dovrà essere a cura del contribuente. Nel caso della Tasi relativa a immobili dati in locazione o in comodato, l’obbligo grava sia sul proprietario (nella misura dell’80%) che sull’occupante non residente (per il restante 20%). Se l’immobile è adibito ad abitazione principale dall’occupante residente, la quota di tributo a carico di quest’ultimo non è dovuta, eccezion fatta per gli immobili di lusso (categorie A1, A8 e A9). Le modalità per quantificare la cifra da versare attraverso modello F24 sono duplici: avvalersi della consulenza di un Caf (Centro di Assistenza Fiscale) o utilizzare gli appositi calcolatori. Se nel corso dell’ultimo anno il proprio patrimonio immobiliare non ha subito variazioni, ovviamente, si potranno utilizzare i calcoli effettuati per il 2016.
Stessa data di scadenza, ma modalità differente, invece, per saldare la Tari (Tassa rifiuti). In questo caso – il pagamento non sarà in “autoliquidazione” (con calcolo a cura del contribuente) – ma si dovrà utilizzare il modello per il versamento inviato a domicilio dal Comune in occasione del versamento della rata di acconto (scaduta il 16 giugno). Chi non avesse ricevuto i modelli di pagamento potrà richiederne il duplicato all’Ufficio Tributi attraverso il Punto Comune.

Condividi questo contenuto:

contatti

Comune San Donato Milanese
Via C. Battisti, 2
tel 02-52772.1
P.IVA 00828590158

iscriviti per rimanere aggiornato